Ataf e trasporto pubblico: diffidate dalle promesse elettorali

 

20111214_235838

 Inoltriamo il comunicato di Una Città in Comune.

La vicenda più emblematica della malagestione del governo cittadino del PD è rappresentata dal caso Ataf.
Con la vendita di Ataf, azienda con quasi 70 anni di storia, bene comune dei fiorentini, partecipata dal Comune di Firenze e dai Comuni limitrofi, Renzi ha millantato la risoluzione di un problema finanziario (il deficit dell’azienda causato da anni di sprechi imputabili alla cattiva amministrazione da parte dei riciclati della politica cittadina) e prospettato il miglioramento del servizio per gli utenti. Continua a leggere

Pubblicato in Trasporto pubblico | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

L’Ataf è nostra

L’ATAF È NOSTRA
PER UN TRASPORTO PUBBLICO PER TUTTE/I
SOLIDARIETÀ AI LAVORATORI  E ALLE LAVORATRICI ATAF Sabato 15 febbraio 2014 ore 10.30 – 12.30
appuntamento in piazza San Marco (lato chiesa)
per un presidio/volantinaggio a sostegno della lotta dei lavoratori ATAF

  • contro la repressione che li sta colpendo
  • per ringraziarli della loro lotta che è la stessa di chi usa il mezzo pubblico
  • per ribadire che il trasporto pubblico è un diritto sociale, che non può essere garantito dalla logica del profitto aziendale
  • contro l’assurdo spreco di denaro pubblico in opere inutili e dannose, intrise di corruzione ed irregolarità, come i tunnel TAV, contro la logica del project financing (come nel caso delle tranvie, degli inceneritori, degli ospedali)
  • per destinare le risorse disponibili alle reali necessità del trasporto pubblico

Durante il presidio verrà effettuato, alle fermate tra piazza San Marco e la stazione Santa Maria Novella, un volantinaggio per sensibilizzare gli utenti dei bus e della tranvia.

Iniziativa di avvicinamento alla MANIFESTAZIONE CITTADINA ‘Estendere la solidarietà, rilanciare le lotte’ di SABATO 22 FEBBRAIO ORE 15 PIAZZA TASSO

Condividi l’evento facebook: https://www.facebook.com/browse/admined_pages/?id=100004932972670#!/events/1403822269874266/?source=3&source_newsfeed_story_type=regular

Per contribuire per le multe e le spese dei tranvieri: IT44N0103002841000001315218
BANCA  MONTE DEI PASCHI   Causale : “Contributo per i tranvieri fiorentini.”

Comitato contro la privatizzazione dell’ATAF
Comitato no tunnel TAV
Assemblea cittadina di solidarietà al movimento No TAV

prova manifestazione 22-02-2014

Pubblicato in Comitato, Iniziative | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Lunedì 10/02 dalle 10:30 Presidio Ataf

RappresentanzaSindacale Unitaria

ATAF

Ai tranvieri di Genova che si sono fermati x 5 giorni a tutt’oggi né un giorno di sospensione né un euro di multa…

Ai tranvieri pisani e livornesi che come noi si sono fermati 2 giorni né un giorno di sospensione né una multa..

Ai tranvieri fiorentini guarda caso, 4 giorni di sospensione e 600 euro di multa e una denuncia per interruzione di pubblico servizio, chissà come mai? Forse la lunga mano di Renzi si è fatta sentire? Il nuovo padrone Moretti non può permettersi intralci al suo progetto?

Intanto la dirigenza aziendale, nonostante l’enorme disponibilità, da parte dei lavoratori a trovare una soluzione, fa sapere che anche se si trovasse un accordo su turni e salario, tutta la contrattazione di oltre 50 anni da Ataf andrà a sparire.

Se con multe e giorni di sospensione pensano di intimidirci hanno sbagliato di grosso, per questo:

LUNEDI’ 10 FEBBRAIO

PRESIDIO

Dalle ore 10.30 alle 16.00

Deposito Ataf di viale dei Mille, 115

Se sei di mattina, di pomeriggio o di riposo

Passa almeno un’ora e fai sentire la tua voce.

Lotta in prima persona, non delegare.

Dalle ore 13 vino e pastasciutta per tutti

Pubblicato in Iniziative | Lascia un commento

#Firenze, come sostenere i lavoratori e le lavoratrici di #Ataf

Inoltriamo dai lavoratori:

Ciao a tutt*

nell’assemblea dei lavoratori ataf del 19/12 è stata deciso di aprire un c/c per sostenere l’eventuali spese sia legali sia per le sanzioni che potrebbero arrivare per gli scioperi del 5 e 6 dicembre. L’assemblea ha anche nominato 3 lavoratori che terranno la gestione di tale conto.

Questa al momento la situazione multe e sanzioni:

– arrivate per ora circa mille contestazioni displinari da parte aziendale nelle quali si contesta il non rispetto dell fasce protette per il 5/12 e la non presenza al lavororo violando la precettazione per il 6/12, e tutto questo causando grave danno sia al servizio che all’immagine dell’azienda, questo quanto scritto sulla lettera di contestazione arrivata

– sappiamo che sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio 252 lavoratori per il 5/12 e 612 lavoratori per il 6/12

– la commissione di garanzia ha aperto inchiesta e sono circa 700 i lavoratori che hanno violato la precettazione.

Qui sotto iban e tutti i dati per poter contribuire

IT 44 N 01030 02841 000001315218
BANCA MONTE PASCHI
Causale : “Contributo per i tranvieri fiorentini.”

Abbiamo anche una posta elettronica che potete usare per interagire direttamente con noi : “raccoltafondi.ataf@gmail.com”.

Grazie da parte di tutti i lavoratori ataf

Pubblicato in Iniziative, Trasporto pubblico | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Lotta, unità e democrazia

Inoltriamo dalla Rsu Ataf:

Rappresentanza Sindacale Unitaria

ATAF

                                       

                  Lotta, unità e democrazia     

Quella dimostrata in questi giorni è stata la forza dei Lavoratori di Ataf. E tutto questo ancora dovrà essere messo in campo da qui a febbraio, perchè l’intesa firmata, solo dopo l’approvazione dell’assemblea dei lavoratori, è un punto di partenza e non certo il traguardo.

Alcuni punti fermi sono stati messi:

  • lo spacchettamento  ( con i relativi ordini di servizio) sospeso almeno fino alla gara regionale
  • il mantenimenti degli attuali livelli retributivi
  • aver superato il problema esuberi per il personale a terra
  • la trasformazione dei part-time a ful-ltime dal 07/01/14

Per il premio risultato invece dovremmo trovare un intesa entro il 31/12 (data utile per poterlo poi defiscalizzare) ma purtroppo sarà retroattivo solo fino al 1/7/2013. Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Ataf: un grande risultato per i lavoratori e per la città

Dopo due giornate in cui i lavoratori e le lavoratrici di Ataf hanno scioperato contro la svendita selvaggia imposta dal Sindaco Renzi e dal PD, manifestato per le vie della città insieme a colleghi provenienti da Genova e Roma, affollato le assemblee permanenti e ricevuto solidarietà da altri lavoratori e Rsu, cittadini e utenti del trasporto pubblico fiorentino e altre realtà colpite dai tagli e dalle privatizzazioni, sono arrivati importanti risultati che dimostrano quanto ancora c’è di vero nell’antico detto “la lotta paga”.

I lavoratori hanno ottenuto:

– La revoca della disdetta degli accordi integrativi aziendali fino al 31 gennaio. Fino a tale data restano validi tutti gli accordi integrativi “storici” ottenuti negli anni dai lavoratori di Ataf. Su questo punto ripartiranno le trattative azienda-lavoratori.

– La sospensione dello spacchettamento di Ataf in 3 società fino alla gara regionale del trasporto pubblico locale. In pratica, se Ataf continuerà ad esistere come azienda unica del trasporto pubblico locale su gomma a Firenze, sarà esclusivamente merito dell’impegno dei lavoratori e di questi due giorni di blocco totale.

– L’assunzione a tempo pieno dei lavoratori part time e la liquidazione di una parte del premio di risultato.

Al di là dei risultati raggiunti a fronte della chiusura totale dell’azienda fino a ieri, l’Rsu dà importanza al fatto che la trattativa sia stata sempre discussa in assemblea, dove l’accordo ha ricevuto il voto favorevole della stragrande maggioranza dei lavoratori. In questo modo, l’assemblea è diventata il vero soggetto di riferimento dei lavoratori Ataf e dell’azienda scavalcando quei sindacati filoaziendali che ormai non contano più niente.

Nonostante le pressioni ricevute dall’azienda e dalle autorità, le provocazioni dei miseri personaggi provenienti dal sottobosco dei raccomandati delle istituzioni locali, i lavoratori hanno portato a casa un risultato per se stessi e per tutta la città.

In questi due giorni la cittadinanza si è schierata per la maggior parte a favore di questa lotta, comprendendo, malgrado i disagi alla mobilità cittadina, che in un momento di crisi come quello attuale, solo attraverso una forte protesta è ancora possibile far valere i propri diritti e imporsi come protagonisti delle scelte che ci riguardano come lavoratori e cittadini.

Pubblicato in Comitato, Iniziative, Spazi Liberati, Trasporto pubblico | Contrassegnato , | Lascia un commento

Privatizza​zione Selvaggia, Spazi Liberati sta con gli autisti di Ataf

Le politiche di Renzi e dei soci privati erodono i diritti dei cittadini

Cittadine/i, comitati, gruppi e associazioni che promuovono la rete fiorentina “Spazi Liberati” esprimono tutta la loro solidarietà agli autisti e alle autiste di Ataf in sciopero contro la disdetta unilaterale degli accordi da parte dell’azienda e la “privatizzazione selvaggia” che ha come primo effetto lo smembramento in tre tronconi del servizio di trasporto pubblico fiorentino.

Intendiamo stigmatizzare le dichiarazioni di Filippo Buonaccorsi – ex presidente Ataf e attuale assessore alla mobilità del Comune di Firenze – che parla di “vigliaccata” a proposito dello sciopero degli autisti. Un brutto segnale accanto a quello della diminuzione dei diritti e del salario dei lavoratori e all’aumento dei privilegi di chi dovrebbe dirigere l’azienda. Continua a leggere

Pubblicato in Comitato, Spazi Liberati, Trasporto pubblico | Contrassegnato , , , | Lascia un commento